La Storia

Il Corpo Musicale “ Alfonso Raineri” di Rodengo Saiano è stato fondato nel 1973 da un gruppo di entusiasti musicanti della ex Banda Comunale attiva nel paese negli anni dal 1931 al 1938 e dal 1947 al 1959 e da una grande figura della cultura musicale di Rodengo Saiano, il compianto Maestro Amos Raineri, che animato da grande passione e bravura conferì al primo gruppo una buona preparazione di base.

La prima uscita ufficiale del ricostituito Corpo Musicale avviene il 16 settembre 1973 in occasione della festa dell’Addolorata.
Da allora di tempo ne è passato parecchio ed il Corpo Musicale, oltre che svolgere i consueti servizi di una Banda di Paese, ha partecipato a numerose manifestazioni sia Nazionali che internazionali. Fra tutte queste si ricordano in particolare il Concorso Nazionale di Porlezza nel 1986 dove il Corpo Musicale Raineri ottenne un brillante secondo posto e l’ultima trasferta all’estero del giugno 2003 in Austria nella cittadina di Wolfsberg per il raduno concorso al quale partecipavano 12 bande dell’Unione Europea.

Particolare attenzione è dedicata alla diffusione della musica nell’ambito scolastico, a tale proposito si cita la rielaborazione per Banda e voce recitante della favola “Il Brutto anatroccolo” e la mafestazione “Scuole in festa” dove il Corpo Musicale si propone agli alunni delle scuole elementari e medie
Attualmente l’organico è composto da 48 musicanti che si cimentano con bravura e preparazione nell’esecuzione di brani che spaziano dal folklore alla musica moderna fino alla musica operistica.

Dal 1995 il gruppo è diretto dal Prof. Giorgio Tonelli, diplomato in clarinetto presso il Conservatorio di Brescia e valente musicista che collabora stabilmente con varie orchestre e formazioni cameristiche. Di particolare rilievo è l’attività concertistica svolta con il “Gruppo da Camera Caronte” con il quale collabora da oltre vent’anni, dando vita a numerose prime assolute in Italia e all’estero e con il quale si è esibito in rassegne e festival internazionali.
Sotto la guida del Prof. Tonelli il Corpo Musicale ha inciso due CD dal titolo Nuovo Millennio (anno 2000) e Invito al Concerto (anno 2002).

La vita recente del Corpo Musicale Raineri è sicuramente legata all’ultima iniziativa realizzata denominata “Bandabattisti” .
Il 10 settembre 2005 ben 234 Bande Musicali Italiane e la Banda Cittadina di Kuerten, (città Tedesca gemellata con Rodengo Saiano) hanno dato vita a quella che sicuramente è stata la più grande esecuzione simultanea di bande musicali. In tale occasione le bande che hanno aderito al progetto Bandabattisti, promosso dal Corpo Musicale Raineri su idea del noto giornalista musicale Franco Zanetti e con la collaborazione dell’amministrazione Comunale di Rodengo Saiano, hanno eseguito in contemporanea, ognuna nel proprio luogo di residenza, “La canzone del Sole” di Lucio Battisti in occasione della ricorrenza del 7° anniversario della scomparsa del celebre cantautore. Oltre 8000 musicanti sono stati coinvolti nella realizzazione di tale evento ed il successo mediatico ottenuto, grazie anche alla collaborazione di Radio Italia e Video Italia (emittenti ufficiali della manifestazione) è andato oltre ogni ottimistica previsione.
Da questa grande esperienza è nato il CD Bandabattisti che è stato distribuito a livello nazionale il 18 novembre 2005 nel quale sono presenti 11 brani dell’indimenticabile Lucio Battisti appositamente realizzati per banda dal Maestro Giorgio Tonelli e dal Maestro Alessandro Alexovitz (compositore genovese di successo e grande amico di Tonelli con il quale condivide innumerevoli esperienze artistiche).

Attualmente il consiglio di amministrazione composto da 18 membri ha alla Presidenza Lara Abeni e quale Presidente Onorario il Cav. Pietro Antonini Presidente del sodalizio per ben 25 anni