Alla scoperta degli strumenti della BANDA


Dal 10 Agosto al 4 Settembre, ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì alle ore 10:00 pubblicheremo sui nostri canali social la serie di video “ALLA SCOPERTA DEGLI STRUMENTI DELLA BANDA” nei quali i musicanti della Banda di Rodengo Saiano vi racconteranno e vi faranno sentire il proprio Strumento Musicale.

Se siete incuriositi e volete vederli dal vivo e provarli, vi aspettiamo in sicurezza e con tutte le prescrizioni anti Covid-19 all’OpenDAY della nostra Scuola di Musica SABATO 12 SETTEMBRE 2020 dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00 presso la Sala Prove della Banda (1° Piano Cascina Ortorio Saiano).

QUI trovate tutte le informazioni, il regolamento ed i costi dei nostri corsi musicali. — presso la Sede Corpo Musicale “A. Raineri” di Rodengo Saiano.

2º Festival “Bande Giovanili in Franciacorta

Ecco le fotografie ufficiale del “2º Festival “Bande Giovanili in Franciacorta” tenutosi Domenica 16 Giugno 2019 presso l’Oratorio dell’Abbazia di Rodengo. Insieme alla “TUS Band” diretta dal Maestro Alessandro Giugni, la Banda Giovanile del Corpo Musicale “A. Raineri” di Rodengo Saiano, si sono esibite la Young Band della Banda Musicale Cittadina di Peschiera del Garda VR diretta dal Maestro Andrea Loss, la Banda Giovanile dell’Associazione “Amici della Musica” Brusaporto BG diretta dal Maestro Paolo Luigi Belotti e la Banda Giovanile della Banda Comunale di Rezzato BS diretta dal Maestro Marco Regosa. Al termine delle singole esibizioni gli oltre 110 giovani musicisti di sono uniti in un’unica Grande Banda regalando al pubblico un’imponente esecuzione di due brani per banda e l’Inno di Mameli.

Gardaland – Sul Trenino!

.. e non poteva mancare il giro sul trenino di Gardaland .. suonando, ovviamente

Apriti Cielo!

Nel senso dell’esclamazione, perché ormai non credevamo nemmeno noi, di riuscire a fare una festa per quest’anno, invece .. eccoci qua!

il problema vero è stato mettere d’accordo tutti, perché qualcuno voleva la musica classica, i ggiovani insistevano per il rock, c’erano gli appassionati di jazz, qualcuno che voleva qualcosa di diverso, musica etnica o folk .. insomma, ci spiaceva dover scontentare qualcuno e quindi abbiamo deciso di accontentare tutti! Il risultato è che verranno proposti un sacco di eventi, ma proprio tanti, a partire dalle 7 di sera fino a notte inoltrata (o quasi).

Si esibiranno: “La Zerla”, “Bestbefore”, “Coro Lirico A. Rossini”, “Masquenada”, “Quartetto di musica da camera QUATUOR”, “Honey Shot”; “Corpo Musicale A.Raineri”, “Piccola Orchestra Accademia dei Suoni”, “Junior Band”, “trio jazz omaggio a Bolling”, “gruppo tradizionale irlandese Gioenda”, “gruppo tributo ai Toto – TOTO Anthem”, “Claudio Bonometti”, “Andrea e Fez”, “i Samurai”…

L’appuntamento è per sabato 15 Settembre nel centro storico di Saiano, e ci saranno delle iniziative anche per la domenica 16.

Adunata Alpini 2012: Bolzano

Anche quest’anno si è partecipato. Siamo partiti fiduciosi da Rodengo Saiano, all’alba, sotto il diluvio, poi abbiamo girato il pullman e siamo tornati indietro, perché qualcuno si è accorto che non era stato caricato il pranzo.

L’organizzazione bolzanina è stata indubbiamente più efficiente e la sfilata è iniziata in perfetto orario. In realtà non ho la minima idea di quale fosse l’orario concordato, però l’attesa non è stata affatto lunga.

Il percorso, al contrario, è stato piuttosto lunghetto, la nostra formazione ha sfilato sicura, senza tentennamenti, guidata dall’incessante ritmo dei tamburi delle nostre nuove generazioni di percussionisti, che hanno percosso le pelli con tale foga da rompere bacchette lungo il tragitto. Un imperdonabile errore è stato commesso per eccessiva fiducia nella meteorologia, che ci ha costretti a sfilare con le pesanti giacche inspiegabilmente ritenute impermeabili. per indagare sull’effettiva utilità di queste giacche, calde d’estate, fresche d’inverno e incapaci di riparare dalla pioggia, ci starebbe bene un post intero. Potrebbe essere un’idea per il nuovo giornalino.

Terminata la sfilata, dopo una birra e un ottimo panino con salamina e peperoni (grazie Laura per avermene offerto un morso!) siamo partiti alla ricerca del pullman. Se anni fa ad Asiago è stato problematico entrare nel paese, quest’anno lo è stato uscire, dato che l’intera città era chiusa al traffico.

Appuntamento l’anno prossimo a Piacenza! Viva gli Alpini!

Pierobon

Pierobon oggi mi scrive sulla mail della banda.

Ma chi è? Questo nome in effetti non mi è nuovo. Sarà mica Fiorella Pierobon, la mitica annunciatrice della tv degli anni ’80? Come mai mi scrive? Ah, ma non è mica lei .. cioè, la pettinatura può trarre in inganno, però ha la barba e adesso che lo guardo bene sul suo sito è quel matto del trombettista dei Gomalan Brass .. però con un cognome così è facile che uno si confonde.

Mi segnala che terrà un Masterclass dal 27 al 29 gennaio a Pescina (AQ) per chi di voi passasse di là, e ovviamente avesse idea di cosa sia un Masterclass, immagino sia una cosa importante, se ci si aspetta che uno vada fino all’Aquila.

Le informazioni sono qui, magari un giorno organizza qualcosa qua vicino ..

2012 e quindi?

Ho riletto il post precedente e adesso che ci penso .. il 2012, questo meraviglioso anno che ci attende, con la crisi finanziaria, la fine del mondo dei Maya è pure il 100mo anniversario del naufragio del Titanic???

Ma non sarà mica che quest’anno porti un tantino di sf***ortuna?